Orgosolo è un piccolo borgo dislocato al margine settentrionale della regione della Barbagia. Il paese raccoglie manifestazioni artistiche molto speciali, infatti le abitazioni del luogo sono dipinte con più di 100 murales che raccontano la storia, la memoria e la vita sociale del luogo. I murales di Orgosolo sono un esempio di arte molto speciale, che ogni anno richiama migliaia di visitatori da tutto il mondo per la speciale fattura dei dipinti e per il contesto particolare nel quale essi si trovano.

I murales dipingono prettamente scene di vita comune e si propongono anche come un importante strumento storico, poiché spesso ritraggono le fatiche, le denunce e le grandi conquiste della comunità, associate a dipinti che narrano grandi momenti della storia mondiale. Si tratta di un'esperienza artistica unica, perché i murales spesso si rivolgono alle correnti pittoriche più famose della storia dell'arte, dal cubismo al romanticismo, fino ai codici espressivi sudamericani degli anni '20. Per visitare i murales puoi soggiornare in uno dei nuovi residence costa paradiso Sardegna, dovrai potrai trascorrere una piacevole vacanza!

sardegna

I colori dei murales di Orgosolo brillano nello sfondo azzurro del cielo di Sardegna e offrono un effetto decorativo difficile da trovare altrove. Il loro linguaggio è semplice, immediato e scenografico, ed essi presentano delle misure molto estese, in grado di catturare l'occhio umano e di trasportarlo in una dimensione temporale diversa, che fonde arte e cultura, storia e tradizioni culturali del luogo. Ecco che i dipinti diventano una sorta di messaggio indirizzato a chi li ammira, che punta a non far dimenticare la storia, i suoi eventi e le tradizioni che hanno segnato l'isola sarda.

I murales comparvero sul finire degli anni '60 e i temi principali erano la lotta all'imperialismo, soprattutto a quello di matrice statunitense. Nel corso degli anni i murales aumentarono in modo esponenziale e soprattutto nel 1975, con l'arrivo ad Orgosolo dell'insegnante senese Francesco del Casino, che insieme ai suoi alunni si impegnò a commemorare il trentesimo anniversario della Liberazione d'Italia. Il 90% dei murales di Orgosolo sono opera di Del Casino e il suo stile pittorico si rivela inconfondibile. Negli anni '80, con l'attenuarsi degli eventi politici e sociali, i soggetti dei murales mutarono da episodi di lotta e riferimenti politici a scene di vita quotidiana. La forza pittorica e l'effetto scenografico non sono però mutati e al giorno d'oggi una visita al borgo di Orgosolo merita davvero di essere effettuata durante la scoperta della Sardegna, in quanto pochi luoghi come questo raccontano la storia più recente dell'isola e sanno anche ricordare a chi li osserva che la terra sarda affonda le sue radici storiche e culturali in un passato ricco di avvenimenti. Come avrai capito la Sardegna è una terra meraviglio da scoprire, pernottando anche in un residence sul mare Sardegna, potrai coniugare una vacanza all'insegna della cultura e del relax.

Le crociere nel Mediterraneo sono divenute oramai un’esperienza di viaggio alla portata di tutti: quello che un tempo era considerato un viaggio assolutamente lussuoso, dunque prerogativa esclusiva dei clienti più abbienti, oggi è un’esperienza che chiunque può vivere, sostenendo una spesa davvero minima.
In generale, i prezzi medi delle crociere sono divenuti molto più competitivi, anche per via di un fruttuoso incremento della concorrenza, ma sono in particolare le crociere Costa nel Mediterraneo ad offrire dei prezzi molto vantaggiosi.
Sicuramente le crociere nel Mediterraneo hanno una durata mediamente piuttosto breve, raramente superiore ad una settimana, e ciò contribuisce a contenere i prezzi; relativamente al Mediterraneo, peraltro, sono disponibili anche delle “mini crociere”, ovvero delle crociere di 3 o 4 giorni che offrono comunque la possibilità di vivere una bellissima esperienza a bordo di una nave lussuosa.
Non bisogna dimenticare, peraltro, che negli ultimi anni si sono moltiplicate le offerte da parte delle compagnie crocieristiche: il last minute rimane sicuramente una delle migliori opportunità per chi intende risparmiare, ma anche prenotare con largo anticipo può garantire un risparmio consistente.
Si può certamente affermare, insomma, che oggi è possibile assicurarsi una bellissima crociera sul Mediterraneo spendendo una cifra che, alcuni decenni addietro, poteva risultare davvero chimerica.

I sistemi di fitodepurazione possono essere facilmente improntati per edifici ad uso residenziale, attività ricettive, aziende agricole, aziende zootecniche e tante altre categorie strutturali.

Con particolare riferimento agli impianti di fitodepurazione per le abitazioni, ricordiamo come tali sistemi possano ben supportare le esigenze di quelle (tante) case isolate che non sono allacciate alla pubblica fognatura, e che trattano irregolarmente i propri scarichi mediante una sola fossa biologica.

La fitodepurazione può rappresentare la soluzione ideale per il trattamento e la depurazione delle acque di scarico, con rese elevatissime e costi di manutenzione estremamente ridotti. Il sistema è piuttosto semplice: l'impianto di fitodepurazione deve essere collegato a una fossa biologica sulla linea delle acque di scarico, con trattenuta delle sostanze solide, e a un degrassatore sulla linea delle acque di cucina.

Considerato che per rispettare le norme di legge è sufficiente realizzare un impianto dalla superficie di circa 4-5 mq per abitante servito, una famiglia media potrebbe pensare di predisporre un impianto di fitodepurazione su una superficie di circa 20 mq, con profondità di 80 - 100 cm. Al termine del processo di fitodepurazione si otterranno centinaia di litri di acqua depurata e certificata, che potrà essere riutilizzata per le irrigazioni dei campi vicini o, in alternativa, scaricata ovunque, nel pieno rispetto delle regolamentazioni vigenti.

I collegamenti via traghetto per la Sardegna sono sicuramente il metodo più semplice per raggiungere questa isola, la quale come noto rappresenta un’attrattiva turistica davvero molto importante, soprattutto durante la stagione estiva.
Utilizzando il traghetto, infatti, è possibile raggiungere l’isola sarda in modo semplice e confortevole, a bordo di navi molto ben attrezzate.
Sicuramente non bisogna trascurare l’alternativa dell’aereo, tuttavia questo mezzo, per quanto consenta di raggiungere la zona desiderata in modo particolarmente celere, non offre quei comfort e quelle comodità quantomai tipiche del traghetto.
Bisogna sottolineare, peraltro, che io traghetti sardegna offrono la possibilità di imbarcare la propria auto o la propria vettura, rendendo così la permanenza in Sardegna particolarmente comoda.
La Sardegna, d’altronde, è una regione perfetta per ospitare un viaggio itinerante, di conseguenza non c’è da stupirsi se così tanti turisti scelgono di assicurarsi la presenza del proprio veicolo.
In un traghetto per la Sardegna si può alloggiare in cabine molto ben attrezzate, senza ovviamente dimenticare gli spazi comuni, ovvero aree dedicate al relax ed al divertimento sia all’aperto che al chiuso.
Insomma, le ore di viaggio per raggiungere la Sardegna saranno certamente molto piacevoli, e il livello di qualità raggiunto dagli odierni traghetti non può che rendere la permanenza a bordo una vera esperienza, e non un semplice spostamento.

L'oro può diventare un efficace investimento in qualsiasi momento, dal momento che l'investitore può rivenderlo rapidamente, in qualsiasi momento, senza dover pagare commissioni aggiuntive. Tuttavia, non è consigliabile investire tutti i soldi nel ‘metallo’ oro, ma per completare questo investimento insieme ad altri, è necessario creare un portafoglio diversificato di investimenti. I modi più comuni per investire in in base alla quotazione oro sono:
- comprare oro fisico: o in lingotti o in monete d'oro, facendo attenzione alla sua sicurezza (rischio che venga rubato), la cura che se ne dovrebbe avere ( con un danno minimo può perdere valore), e i costi di trasporto e la manutenzione o l’eventuale custodia di una banca (che è costosa); tuttavia sono proprio queste cose che ne determinano il suo grande valore.
- certificati di deposito: è il modo più semplice per investire in oro, per l'acquisto di un certificato di deposito se ne acquisisce la sua proprietà, ma non lo si detiene fisicamente in casa o in un istituto al sicuro o in una banca, e così si eliminano tutti gli inconvenienti di avere l'oro fisico.
- Futures oro: è un modo per investire in oro piuttosto complicato, e richiede la necessità di essere seguiti da un esperto.

Oltre agli investimento nel nobile metallo è possibile valutare anche il valore di oggetti in argento al grammo, anche usati.

Scegliere di posteggiare il proprio veicolo presso uno dei parcheggi dell’aeroporto di Verona è una scelta davvero ottima, sia per una questione di carattere puramente pratico sia dal punto di vista della sicurezza.
La comodità di avere a disposizione un parcheggio il sole aeroporto verona privato nonappena si giunge in aeroporto, anzitutto, è evidente: in questo modo, infatti, il viaggiatore può spostarsi verso l’aeroporto anche in modo del tutto autonomo, senza doversi fare accompagnare, ed allo stesso tempo non è necessario far riferimento a costosi taxi o mezzi pubblici.
Sul piano della sicurezza e dell’affidabilità, non ci sono dubbi, i parcheggi adiacenti all’aeroporto sono delle strutture di alto livello.
Non si tratta, è evidente, di semplici spazi adibiti a parcheggio, ma di aree private e gestite in modo attento ed accurato da apposite aziende, le quali quindi si assumono la piena responsabilità circa il veicolo custodito.
Affidandosi a questi parcheggi, quindi, non vi è alcun rischio che il veicolo possa essere derubato, o anche solo danneggiato, di conseguenza ci si può assentare da Verona anche per lunghi periodi senza alcun tipo di problema.
Le tariffe giornaliere tutt’altro che proibitive rendono questo servizio ancor più interessante per chi si sposta con frequenza in aereo.

Pensate ancora che l’utilizzo dei droni sia fantascienza? Non la pensa così il Governo Americano. Negli ultimi giorni alla Unmanned Systems 2015 Conference è stata proposta una stima che lascia perplessi, il mondo dei droni entro pochi anni diventerà attivo sia nel mondo agricolo che in quello dei media.
Preparatevi a pensare al drone come a un nuovo metodo per cambiare vita e attività. I settori produttivi attuali potranno essere cambiati con l’utilizzo dei droni in diversi ambiti. Gli Italiani sembrano non aver capito ancora l’entità del fenomeno, mentre in USA è una scelta che è già stata messa in conto.
Gli americani pensano a un utilizzo dei droni professionali utile per il mercato, sono pronti finanziamenti per un miliardo di dollari e questi piccoli robot, diventeranno utile per la coltivazione delle piante, nel campo dei media e della comunicazione.
Entro il 2025 il settore droni sarà espanso e permetterà di rivoluzionare il mondo. I cieli degli stati uniti entro quell’anno saranno sorvolati da 1 milione di droni al giorno. Attualmente il settore ha guadagnato 130 milioni di dollari, si attende solo l’ok da parte delle autorità per ottenere la licenza dei dispositivi per voli commerciali.