Addio al celibato: Regole per uomini

Il problema di molti uomini è che confondono l’addio al celibato con una notte o un weekend di totale perdizione, dimenticando così le varie conseguenze derivate appunto dalla reazione della futura moglie. Nell’arco degli anni però i mal capitati però sono riusciti ad ovviare il problema stilando un vero e proprio manuale di sopravvivenza all’addio al celibato.

Quando l’ultima notte di follie da single si avvicina gli amici del futuro sposo che fanno? Qualcuno ironizzerebbe dicendo “Scatenano l’inferno”, il che in parte è anche vero soprattutto se riportiamo alla nostra memoria tutti i ragazzi che camminano per le citta con il cartello: sta per sposarsi, salvatelo. Nel caso in cui però state davvero organizzando un addio al celibato in perfetto stile “perdizione time”, ecco quali sono le regole necessarie per la sopravvivenza:

Regola numero 1

Cercate di non dire mai alla futura moglie il locale in cui siete diretti, ma se proprio dovete cercate di distoglierla dalla vostre tracce. Se ad esempio siete diretti a Le formiche Roma voi dite che vi trovate al Room 26 oppure dite tranquillamente che il pub si trova in un’altra città.

Regola numero 2

È quasi, se non del tutto doveroso che gli amici dello sposo realizzino un costume ironico. La creazione per esser perfetta deve avere cuciti su tessuto bigliettino come: Addio vita da single, addio donne, da adesso in poi devo fare il bravo ecc… Ma soprattutto non può e non deve assolutamente mancare un cartello con scritto: Sto per sposarmi, capitemi oppure aiutatemi”. La regola del vestiario vale anche per gli amici dello sposo, una maglietta con scritto “Siamo gli amici dello sposo/ mal capitato/ Poveraccio/ Suicida” sono le più indicate.

Regola numero 3

Se i vostri amici però hanno deciso di portarvi all’estero vale la regola “Quello che succede in Francia, ad esempio, resta in Francia” non è del tutto veritiera, soprattutto grazie agli smartphone (Un video o una foto inopportuna scappa sempre).

Regola numero 4

Spegnete il telefono dello sposo! Un accesso a Facebook potrebbe rivelare la posizione oppure lui potrebbe cadere in tentazione e cercare la futura moglie. Quindi che nessuno turbi l’irrequietezza dell’ultima notte da single di un uomo che sta per sposarsi, d’altronde lui e la moglie avranno tutta la vita per pedinarsi a vicenda.

Regola numero 5

Una settimana dopo l’addio al celibato, oppure dopo il matrimonio, pubblicate sui social le foto più divertenti della vostra serata. Ridere fra amici di momenti come questi è il regalo più bello che potreste fare agli sposi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *